Fin dal principio dell’emergenza Covid-19, ci siamo tempestivamente attivati avendo ben chiaro un obiettivo fondamentale: la sicurezza e la salute delle persone.
A partire da marzo 2020, abbiamo immediatamente attuato le disposizioni emanate dal Governo e, in alcuni casi, adottato misure che hanno anticipato nei tempi o superato nella sostanza quanto indicato dai Decreti che si sono via via succeduti nel corso dei mesi.

In pochi giorni gli Uffici, il Laboratorio e lo Stabilimento produttivo sono stati riorganizzati prevedendo da subito:

supporti economici alle famiglie dei collaboratori coinvolte dalla chiusura delle scuole;
investimenti in tecnologia per permettere a tutti il lavoro da casa;
• garanzia della massima sicurezza negli ambienti produttivi, sia con un piano ciclico di disinfezioni professionali sia con dispositivi costantemente forniti a ciascun operatore;
• stipula di un’assicurazione che tutela i dipendenti nella malaugurata ipotesi di contagio da Coronavirus e conseguente ricovero anche in terapia intensiva.

Il primo obiettivo raggiunto è stato quindi la messa in sicurezza di tutti i dipendenti con le loro famiglie, che ancora oggi rimane la nostra massima priorità.

Ma questo non è bastato perché abbiamo sentito il forte bisogno di mettere il nostro know-how al servizio della comunità e dare un contributo a chi ogni giorno ancora oggi lotta, anche a rischio della propria vita, per sconfiggere questo nemico invisibile e subdolo.

«A marzo tutto il nostro Paese era in difficoltà e noi non potevamo solo guardare: dovevamo rispondere concretamente e rapidamente con i nostri mezzi!» – dichiara Paolo Vranjes – «Per questo e per sopperire alla grave carenza di gel mani in cui siamo incorsi a inizio pandemia, abbiamo attuato una nuova organizzazione e riconvertito la maggior parte delle linee produttive per creare e confezionare su scala semi-industriale un gel mani igienizzante, anche profumato da donare in primis agli ospedali».

Per sostenere questa speciale produzione, abbiamo scelto di sfruttare il potere antibatterico delle essenze più conosciute e di materie prime come l’alcool etilico che, unite alle competenze scientifiche del Maestro profumiere Paolo Vranjes e del suo staff, hanno garantito la massima affidabilità e qualità del prodotto.

Purtroppo, la lunga battaglia contro il Covid-19 non è ancora vinta, ma noi non ci arrendiamo: ogni giorno ci impegniamo a garantire la massima sicurezza per permettere a tutto il Team Dr. Vranjes di svolgere al meglio il proprio lavoro e continuare a crescere, umanamente e professionalmente.