La primavera è un tripudio di profumi, colori e suoni meravigliosi.

Un insieme di sensazioni uniche e incredibilmente piacevoli che rendono

questa stagione una delle più amate al mondo.

Attraverso i cinque sensi è possibile vivere appieno tutte le sue incantevoli sfumature.

Pronti per un viaggio multisensoriale alla scoperta di questa stagione?

PROFUMI RAFFINATI E CAREZZEVOLI

Il nostro viaggio inizia dall’OLFATTO. La primavera è, prima di tutto, il regno indiscusso dei profumi.

Dopo l’inverno, quando la terra si sveglia e indossa un manto di fiori profumatissimi, diffonde nell’aria aromi unici e preziosi, offrendo uno spettacolo olfattivo senza eguali.

Ispirandosi ai profumi straordinari dei fiori, il Maestro Profumiere Paolo Vranjes ha creato una collezione di fragranze per vestire gli ambienti della casa dedicati al relax e al tempo libero con tutta la travolgente bellezza di questa stagione.

Aria, Magnolia Orchidea, Petali di Rose e Peonia Black Jasmine sono solo alcune delle nostre creazioni profumate in grado di diffondere nei tuoi spazi la vera essenza della primavera.

COLORI LUMINOSI E VIVIFICANTI

Il nostro viaggio continua attraverso la VISTA con colori luminosi e variegati che riempiono gli occhi e il cuore di sensazioni positive e rigeneranti.

Il bianco, il verde, il giallo e l’arancione sono i colori che descrivono al meglio questa meravigliosa stagione.

Il bianco rappresenta purezza e leggiadria, il verde la rinascita della natura dopo l’inverno, il giallo è l’emblema del sole e della luce mentre l’arancione è il colore dei fiori e preludio dell’energia estiva. Una palette ideale per donare tanta positività ai tuoi luoghi preferiti.

moodboard con colori verde e neutro e diffusori con bastoncini
Moodboard con colori giallo e arancione con lamparfum e diffusore Peonia Black Jasmine

SENSAZIONI DOLCI E RILASSANTI

Fiori e piante sono i protagonisti indiscussi della primavera. Oltre a deliziare la vista con la loro incomparabile bellezza e l’olfatto con il loro profumo ammaliante, se accarezzati dolcemente, donano al TATTO una sensazione piacevole e capace di rilassare corpo e mente.

Tra le piante più conosciute troviamo la menta e la salvia, che lasciano sulle mani, oltre ad una morbida sensazione, il loro aroma inconfondibile. Un’altra pianta da accarezzare è senza dubbio la celosia crestata, anche conosciuta con il nome di cresta di gallo: con le sue spighe di fiori dai petali vellutati, dona soffici sensazioni a chiunque la sfiori.

SAPORI SOFISTICATI E SORPRENDENTI

Passiamo al GUSTO. Alcuni esemplari di fiori sono perfetti per donare un tocco squisito e profumatissimo a insalate e dessert. Provare per credere: i sentori fioriti riescono a sorprendere anche i palati più raffinati.

Fra i fiori edibili più famosi troviamo:

– l’angelica, con i suoi sentori di liquirizia, è perfetta per completare dessert al cucchiaio;

– il garofano, perfetto per aggiungere un tocco di dolcezza a biscotti e pasticcini;

– il geranio, ottimo per accompagnare formaggi come ricotta e crescenza;

– la rosa, con il suo sapore deciso, è ideale per la preparazione di marmellate e per donare un tocco di colore alle insalate.

NOTE ARMONICHE E RASSERENANTI

Il nostro viaggio si conclude con l’UDITO.

Il vivace cinguettio degli uccellini, il dolce fruscio della brezza primaverile che anima i prati verdi e il piacevole gorgoglio di un piccolo ruscello sono solo alcuni dei suoni che rendono unica la primavera.

Proprio a questi suoni è dedicata la celebre composizione di Vivaldi che traduce in musica la maestosità di questa stagione.